lunedì 15 febbraio 2016

San Valentino in cima al Monte Bianco!

Buon lunedì a tutti!! 
Eccomi con un nuovo SUPER BELLISSIMO post!! 
In questo post vi voglio raccontare un'esperienza bellissima vissuta esattamente l'altro ieri con il mio fidanzato durante un weekend in Valle d'Aosta. 
Maaaaaa.. partiamo dal principio! 
Avete presente la puntata degli Home Visit di X Factor (2015) quando gli aspiranti concorrenti sono stati scelti o eliminati durante una salita in funivia e poi solo i fortunati partecipanti sono saliti in cima su una terrazza dove faceva freddissimo?? 
Ecco, si tratta dello SkyWay: la nuova funivia del Monte Bianco che parte da Courmayeur e arriva all'altezza di 3466 metri. Ecco io sono salita proprio lì!! 
E con questa foto vorrei darvi solo un assaggio della vista che si godeva da quel posto: 


Ma partiamo dal principio di questo stupendo weekend! 
Siamo partiti venerdì mattina da una soleggiata pianura padana, ma abbiamo perso il sole strada facendo e siamo arrivati a Saint Vicent (paesino vicino ad Aosta famoso per le sue terme e il suo casinò) che c'erano 0 gradi e dopo poco ha iniziato a nevicare. Dopo un breve pranzo con un panino nell'unico bar aperto del paese, abbiamo ripreso la macchina e siamo andati verso Chatillon dove avevamo prenotato una camera in un B&B. La signora Elvira, proprietaria del B&B ci ha subito accolto in modo molto caloroso e dopo aver sistemato le valigie nella stanza abbiamo ripreso nuovamente la macchina verso la prima tappa del nostro tour: il Castello Baron Gamba di Chatillon. Rispetto agli altri famosi castelli della Valle D'Aosta, questo castello ha solo un centinaio di anni ed oggi viene utilizzato per convegni e mostre di vario genere. In particolare ospita una collezione di opere di arte moderna e contemporanea molto interessante (considerando soprattutto che siamo in un paesino sperduto in montagna!). 
Ecco alcune delle opere: 



Venerdì sera poi abbiamo cenato all'Osteria Numero Uno sempre lì a Chatillon e ci siamo trovati benissimo. Io ho preso gli gnocchi con la fonduta e invece L. la fonduta vera e propria ed era tutto buonissimo! 
Sabato mattina, quando abbiamo aperto la porta della nostra stanza per andare a fare colazione, la vista che c'era era questa: 


Il tutto si può sintetizzare con: TANTA, TANTISSIMA NEVE (considerate che quando siamo arrivati il giorno prima della neve non c'era neanche l'ombra!). Dopo una SUPER-MEGA-FANTASTICA colazione preparata dalla signora Elvira, abbiamo preso la macchina e siamo partiti in direzione Courmayeur, la rinomata località valdostana da cui parte la famosa funivia SkyWay. Una volta arrivati, ci siamo coperti bene con pantaloni da sci e Moon Boots e siamo partiti. La funivia ha due stazioni: la prima a 2172 metri e la seconda a 3466 metri. La salita dura circa 5 minuti per ogni tappa e mentre si sale sembra davvero di essere nel vuoto! Purtroppo il tempo non era bello quella mattina, perciò mentre salivamo vedevamo tutto bianco intorno a noi (non si distingueva la neve per terra dal cielo bianco!). Nella prima stazione abbiamo visitato la stanza dei vini dove facevano vedere alcuni vini prodotti ad alta quota e poi siamo andati nel cinema dove proiettavano diverse immagini, interviste e documentari sulla Valle d'Aosta. 
Ecco la stanza dei vini: 


Quando siamo usciti sulla terrazza panoramica, questa era la vista:



Era sempre tutto assolutamente bianco!! 
Nonostante ciò però io non potevo non giocare con la neve! 
Ed ecco quindi le foto di una "bambina" di 22 anni che gioca con la neve: 



Ed è giunto quindi il momento di salire all'ultima tappa, la più bella. Quando siamo arrivati in alto abbiamo subito sentito la mancanza di ossigeno, perché in effetti si faceva un po' fatica a respirare. Siamo usciti subito sulla terrazza panoramica ma ragazze non potete immaginare il freddo e il vento che c'era in quel momento!! La visuale non era ancora il massimo, perché purtroppo il vento sollevava la neve e quindi era ancora tutto bianco :(  
Ecco però alcune foto che siamo riusciti a scattare: 





Un po' congelati, siamo rientrati e abbiamo finalmente mangiato un panino di fronte ad una vista stupenda!! Dopo un po' di riposo, prima di scendere di nuovo, siamo usciti ancora un attimo sulla terrazza. 
Lo spettacolo più bello però lo abbiamo visto mentre scendevamo alla tappa intermedia, perché proprio in quel momento il cielo si è improvvisamente aperto e dalla funivia abbiamo potuto vedere un panorama a dir poco stupendo. Vi lascio tutte le immagini, perché le mie parole non potrebbero mai descrivere quanto era bello: 








                                   video


Siamo rimasti davvero a bocca aperta davanti ad un panorama così bello!! 

Una volta tornati a terra, abbiamo deciso di fare un giro per Courmayeur. E' un paese davvero molto carino (e anche molto chic direi!). 
Verso le 5 abbiamo ripreso la macchina e siamo tornati verso Aosta, perché avevamo prenotato in un ristorante lì per quella sera. Purtroppo quando siamo arrivati ha iniziato a piovere e quindi siamo dovuti stare in giro per più di un'ora sotto la pioggia approfittando di qualsiasi negozio per entrare a prendere un po' di caldo! 
Dopo un acquisto da Sephora (il siero viso di cui vi ho messo la foto su fb) e uno in libreria, sono finalmente arrivate le 19.30 e siamo andati al ristorante. Si tratta dell'Osteria dell'Oca. Per questa seconda serata abbiamo optato per la pizza e direi che la scelta è stata più che azzeccata perché entrambe le pizze erano molto ricercate e anche molto buone!! Concludiamo la cena con un bunet (una specie di budino tipico piemontese) e torniamo stremati verso la macchina. Dopo tutto il freddo e la pioggia di quella giornata, non vedevamo l'ora di infilarci sotto il piumone caldo della nostra stanza!! 
Per l'ultimo giorno ci siamo affidati al consiglio della signora Elvira e siamo andati a visitare il Castello di Issogne che invece è un castello di età medievale conservato davvero benissimo!! La visita è durata circa un'ora ed è stata davvero molto interessante nonostante il freddo e l'umidità. 
Siccome ovviamente non volevamo tornare subito a casa, abbiamo deciso di fermarci a Torino lungo la via del ritorno. Io ci ero già stata per visitare il Museo Nazionale del Cinema, ma non avevo mai visitato il centro città che invece mi ha piacevolmente stupito perché è davvero molto signorile con delle vie stupende affiancate da porticati molto belli. 
Nonostante tutti i mille negozi in cui siamo entrati (Zara, H&M, Stradivarius, La Rinascente,..) sono riuscita a fare la brava perché ho comprato solo il mascara di Purobio in una profumeria e una custodia per gli occhiali da Tiger. 
E così, tra un negozio e l'altro, è arrivato il momento di tornare verso la macchina per l'ultima volta. 

Insomma ragazze, è stato un weekend davvero stupendo!! 
Consiglio a tutti l'esperienza dello SkyWay perché ne vale davvero la pena!!! Se riuscite a scegliere un giorno di sole poi vi assicuro che lo spettacolo vi lascerà senza fiato! 
Vi lascio alcune informazioni utili che vi possono servire se avete intenzione di fare una gita in Valle d'Aosta: 

  • Castello di Issogne: biglietto intero 5 euro; biglietto ridotto 3.50 euro. Chiuso il mercoledì 
  • Castello Baron Gamba: biglietto intero 5 euro; biglietto ridotto 3 euro
  • SkyWay: 40 euro (è possibile acquistare il biglietto online scegliendo giorno e orario di salita) 
  • Osteria Numero Uno: via Menabrea 87, Chatillon 
  • Osteria dell'Oca: via E. Aubert 15, Aosta 
Se avete bisogno di qualsiasi altra informazione ragazze, non esitate a chiedere lasciando un commento qui sotto!! 
Spero che anche voi abbiate passato un fantastico San Valentino! 
Vi mando un grosso bacio, 




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...